Foto di Laura Ranieri in montagna

Ascoltare il silenzio della natura su un paio di sci

Laura Renieri è una blogger di moda, bellezza e lifestyle, con uno sguardo sempre puntato alle ultime tendenze. Per Dietor Cuor di Stevia ha abbandonato per un momento queste vesti ed è tornata indietro – anzi, in alto! – nel tempo, condividendo un momento unico nella natura selvaggia. 

Sono nata al mare, in un paese basato su turismo, sport acquatici e surf. Non ho mai amato la montagna, dove i miei genitori mi portavano ogni estate per una settimana a camminare, scoprendo laghetti e organizzando picnic ad alta quota. Non mi andava di lasciare gli stabilimenti e gli amici per andare nelle verdi valli dove non conoscevo nessuno. Ma d’inverno tutto era diverso, tanto che un giorno quello che era uno sport e un intrattenimento per la mattinata è diventato qualcosa di più.

Con indosso gli sci tutto sembrava semplice: la natura circostante sembrava avvicinarsi e fondersi con la libertà che provavo quando scendevo per le colline innevate verso valle, dove la mamma mi aspettava tutte le sere. Lo sport a volte ti conquista, ti prende per mano senza che tu te ne accorga e magicamente ti ritrovi a vivere per lui: per l’adrenalina che si prova quando si attraversa il cancelletto di partenza con gli stinchi, per l’emozione quando si taglia il traguardo, si trattiene il fiato e si guarda subito il tabellone per scoprire la propria posizione. Fare agonismo è disciplina, rigore, determinazione e impegno. Non ci sono domeniche a letto a riposarsi e aspettare l’ora di pranzo ciondolando da una stanza all’altra ancora in pigiama, ma di contro ci sono piste che attendono solo te, colline che ti abbracciano mentre le attraversi zigzagando concentrata su postura e movimento. È stato così che, in un giorno qualunque, la passione dello sci è diventata un impegno e un quasi lavoro.

Laura Renieri Montagna

Quando si è giovani spesso ci si concentra su un solo aspetto di quello che si fa, come se quello assorbisse tutte le energie e l’attenzione. Poi un pomeriggio, insieme al mio maestro di sempre, Stefan, decidemmo di fare un fuoripista fra i boschi. Siamo scesi verso valle rapidamente, fino a che a un certo punto, durante quel percorso così nuovo e inesplorato, siamo incappati in una distesa bianca. La neve sembrava essersi posata pochi minuti prima, così soffice ed immacolata da non sembrare vera. Nessuno sciatore era passato di lì prima di noi e si potevano scorgere soltanto piccole orme, lasciate da quelle creature selvagge nascoste all’occhio umano, che dimostravano la loro presenza con i loro passi sul bianco manto, con i cinguettii, con il movimento ondulatorio dei rami su cui correvano veloci. Intorno a noi c’era solo il silenzio e il sole alto nel cielo, che faceva filtrare i suoi raggi attraverso i gli alberi.

La natura è così: affascinante e silenziosa. Sa coglierti alla sprovvista, sorprendendoti proprio nel momento in cui ti dimentichi di essere immersa fra le sue curve, le sue linee morbide e il suo degradare verso la valle. Lontano da noi la città, con i negozi, le macchine ed i rumori. Intorno a noi solo il verde degli alberi, il bianco della neve ed il blu del cielo. La mente si stacca, la testa si svuota dei pensieri e rimane solo l’aria fredda, gelida, che entra piano dentro il naso fino ai polmoni per poi arrivare fino alla testa, rendendola leggerissima e serena.

Sono passati anni da quel momento, da quel paesaggio che mi sono ritrovata intorno. Da quella sensazione di libertà che scegli di non bruciarti in un momento, ma di respirare lentamente fino a farla fisicamente tua, fino a far entrare dentro di te la pace che solo la natura incontaminata riesce a regalare alla mente di chi le si rivolge silenzioso e curioso.
Laura è un ingegnere, attratta in egual modo dal mare come dal web, ha deciso di dare vita a un sito tutto suo nel settembre del 2010. Da lì le si è aperto un nuovo mondo. Scatta fotografie, scrive e si racconta, on&off line. IT.BLOGS di Grazia.it da febbraio 2012, Testimonial per Yoox per lo spot 2013 su web e Sky, Docente presso lo IED per il master Digital Fashion Management. Per seguirla sui social basta cercare @Laura_theoldnow.